SUNY BEAUTY SPA - Piazza Alcide De Gasperi 21 Mantova • Orari: da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 19:30 • sabato dalle 09:00 alle 17:00 • mercoledì e domenica CHIUSO • Telefono 0376 355580

BLOG

LA PELLE SENSIBILE

gennaio 18th, 2020

La pelle sensibile è una problematica molto più diffusa di quello che si pensa ed è in costante crescita sia per mancanza di una corretta informazione, sia per uno scorretto stile di vita.

La pelle sensibile è un’alterazione della barriera epidermica lipidica che è considerata come la nostra protezione, il nostro guscio; l’integrità di questa barriera e collegata alla composizione lipidica la quale ha la funzione di prevenire o evitare il passaggio di batteri o virus, agendo come mantello ulteriore contro le tossine donando alla pelle il suo pH leggermente acido, ambiente perfetto per la proliferazione di microrganismi amici della pelle conosciuti come flora batterica.

Una barriera debole facilita l’aggressione di sostanze irritanti, diventando vulnerabile alle difese esterne e interne portandola ad avere un libello di allerta sempre attivo con maggior ossidazione cellulare quindi invecchiamento precoce, maggior evaporazione dell’acqua transdermica, e minore protezione di difesa del nostro corpo.

I fattori che possono influire sulla pelle e sulle sue capacità di agire come barriera e sul nostro stile di vita sono principalmente tre: fisico, ambientali e chimici.

Una pelle sensibile ha diverse forme di stress cutaneo che possono essere il rossore, la secchezza cutanea, desquamazione, infiammazione, assottigliamento del tessuto, formazione di rughe anche in giovane età e le cause sono riconducibili ai tre fattori precedentemente indicati.

Le alterazioni principali sono: Maggiore perdita di acqua transdermica (tewl), Barriera idrolipidica danneggiata, Minor protezione acida (PH), Alterazione della colorimetria (parametro di eritema aumento reattività cutanea maggiore vasodilatazione basale)

Lo stile di vita sbagliato provoca  una condizione fisica emotiva che può generare rossore, che a sua volta genera stress con un’aumento di cortisolo. La pelle è il segnale più visibile di salute, e le sue condizione influiscono su come ci sentiamo e su come ci vedono gli altri .Sulla pelle c’è  il nostro percorso di vita , la memoria di come siamo stati amati, e la Psicosomatica ci dice che una cute malata sia la risposta di diversi fattori accumulati  nel tempo, e purtroppo a volte diventa l’unica scelta di comunicazione per esprimere un disaggio e una sofferenza.

La PNEI (psico neuro endocrino-immunologia) disciplina che indaga come psiche, sistema nervoso e il sistema immunitario comunicano continuamente e per il resto della vita, perché non è possibile provare, sentire o pensare senza che le nostre cellule immunitarie lo sappiano; 

questo ci fa comprendere l’importante connessione tra pelle e salute. Ciò che da felicità e serenità fa bene al sistema immunitario e di conseguenza alla salute, quindi alla pelle.

La pelle comunica continuamente con la nostra attività emotiva e la corrispondenza tra pelle e cervello ce lo spiega; tutti passiamo periodi grigi ad affrontare problemi esterni o interni importanti, dando luogo a sintomi che causano molta sofferenza, i disturbi psico somatici sono il modo in qui il corpo/mente urla il suo bisogno di fermarsi, imparare a comprenderlo e ascoltarlo è prendersi cura di sé.

La cute e considerata un organo di senso, le fibre sensitive, situate nel derma arrivano fino all’epidermide e il loro compito e quello di raccogliere sensazioni di dolore, di calore, di freddo o prurito. Nel caso di pelle sensibile questi recettori sono continuamente sollecitati dovuta ad una alterazione e assottigliamento della barriera cutanea permettendo la rete nervosa ad essere continuamente in allerta e vulnerabile.

RISPOSTA TRATTAMENTO PELLE SENSIBILE VISO

La esperienza estetica in istituto consiste nella creazione di un percorso personalizzato poiché le manifestazioni sono molteplici ed ogni pelle è unica, irripetibile. La parola chiave è grasso quando di pelle sensibile, reattiva, intollerante, suscettibile si parla.

 Dopo un attento chek up, possiamo argomentare i nostri consigli di bellezza esponendo un percorso nel Suny Beauty Spa (www.suny.it) che avrà come obbiettivo primario di rimuovere quei classici fastidi che contraddistinguono una pelle sensibile,  con l’assoluto aiuto consapevole da parte del cliente interessato, poiché l’alimentazione, stile di vita, e altri fattore prima elencate  influisco notevolmente sul risultato di un percorso di bellezza.

I trattamenti in istituto  rappresentano una vera terapie per l’anima e per lo spirito, l’obiettivo è quello   andare a rinforzare tutti gli elementi che servono ad aumentare la protezione della barriera. Aumentando la funzione dei Lipidi perché  l’integrità della barriera dipende molto dalla composizione lipidica e quindi la loro alterazione implica avere una pelle problematica, apportando sostanze come fosfolipidi , ceramidi e acidi grassi , sostanze idratanti e nutrienti oltre che a integrare avranno una attività anti age, coinvolgendo  in toto il nostro cliente, presentandoci con la miglior scelta di benvenuto nella nostra casa Beauty sfruttando poli sensorialità ,e applicando sostanze endorfiniche quali rappresentano un supporto importante. la Neuro-cosmesi è capace di aumentare la percezione di benessere   regalando una piacevolezza immediata.

Comments

DECONTRATTURANTE NOVEMBRE

Come capire se un massaggio fa bene? Con quale frequenza sottoporsi ad un massaggio? Cosa aspettarsi? I massaggi vengono eseguiti sul lettino con uno slip usa e getta fornito dal [...]

...

OTTOBRE A MANTOVA

Per una pelle morbida, vellutata e delicatamente profumata, i peeling corpo sono davvero importanti: infatti sono perfetti per eliminare le cellule morte e mantenere la cute liscia come la seta. Esfoliare [...]

...

LA SKINCARE DI SETTEMBRE

Settembre è alle porte, siete pronte ad iniziare il vostro percorso viso? Per chi si fosse smarrito nel periodo estivo e non è aggiornato sulle nostre novità, in questo blog [...]

...