SUNY BEAUTY SPA - Piazza Alcide De Gasperi 21 Mantova • Orari: da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 19:30 • sabato dalle 09:00 alle 17:00 • mercoledì e domenica CHIUSO • Telefono 0376 355580

PROFASI

Come avviene nella concettualità del viso, anche nel corpo proponiamo una visione trasversale del trattamento che consente a noi Dermotecnologhe di modulare un intervento estetico mirato e personalizzato . Sono quindi le PROFASI le protagoniste indiscusse della metodologia cabina, con le quali dare vita ad un protocollo personalizzato in termini di effetto, durata e costi.

Si inizia sempre con la profase CLEAN&RELAX BODY, la fase di accoglienza, detersione del corpo e aromatizzazione del cliente. 

Si conclude sempre con la profase ACTIENERGY BODY, la fase di applicazione del prodotto finale, aromatizzazione e risveglio muscolare del cliente. 

Ad apertura di ogni PROFASE devono essere applicati uno o più complessi corpo, in base al tipo di inestetismo da trattare, per funzionalizzare ulteriormente i prodotti applicati successivamente ed incrementare i risultati estetici grazie alla saturazione dei tessuti di principi attivi. 

Questi complessi rappresentano il ponte di collegamento tra le diverse PROFASI che decidiamo di abbinare.

CLEAN&RELAX + ACTIENERGY € 35,00

Clean&Relax: profase che apre il trattamento corpo. Il cliente la riceve come un rituale di accoglienza profondamente decongestionante e rilassante, sia dal punto di vista fisico che mentale. L’intero trattamento corpo si svolge in occlusione oculare, per consentire al cliente l’ascolto del proprio corpo e delle sensazioni ad esso connesso. Come vuole la filosofia di SUNY BEAUTY SPA, prima di procedere al lavoro cosmetico si parte incrementando la ricettività del trattamento, eliminando tensioni psicofisiche e stress. La profase si apre dunque con un massaggio di accoglienza al cranio che, alleggerendo la testa, da spazio al corpo e potenzia la sensorialità nella quale il cliente viene immerso fin dal primo momento. Successivamente si procede con un lavaggio globale, attraverso il quale si sviluppa una prima fase esfoliante, schiarente e uniformante. Il lavaggio del corpo assume anche una valenza destressante attraverso la quale il cliente, simbolicamente, lava ed elimina le preoccupazioni della vita quotidiana. 

Actienergy: profase conclusiva di applicazione dei prodotti finali in base alla prescrizione dei prodotti domiciliari più indicati. Durante questa profase é prevista anche un’attenzione per mani e piedi a completamento dell’intervento sul corpo. 

SCRUBBING € 40,00

 

Profase di esfoliazione ad azione meccanica, funzionale per il rinnovamento dei tessuti e il ricambio cellulare. La personalizzazione in questa profase avviene nel momento in cui noi dermotecnologhe selezioniamo, in base alla realtà cutanea del cliente, la tipologia di scrub da utilizzare per eseguire un esfoliazione. 

Gli scrub presentano due diverse intensità di lavoro, leggera e forte, per sviluppare due diverse esfoliazioni legate alla granulometria dell’agente meccanico presente nella formula. La possibilità di selezionare la forza dell’esfoliazione consente di ripetere questa profase in sedute ravvicinate. Seguendo la filosofia di SUNY BEAUTY SPA, anche un’azione semplice come l’esfoliazione diventa un rituale di rinnovamento cellulare, dove le manovre specifiche di applicazione accompagnano il cliente in uno stato di profondo relax. 

Il prodotto infatti viene lavorato con gli avambracci sull’intero corpo, per creare manualità stimolanti e destressanti, affinché la percezione globale del cliente sia più vicina a quella di un massaggio piuttosto che uno scrub.  

LIPOSALT € 60,00

Questa profase è un trattamento haloterapico salino che rimodella il corpo e leviga la cute. L’ingrediente protagonista è il sale di Volterra, ricristallizzato purissimo e naturalmente ricco di clorulo di sodio efficace nel contrastare gli inestetismi derivanti dalla cellulite, per rassodare e purificare i tessuti. 

Tratta in profondità stasi venose e linfatiche purificando l’organismo da scorie e tossine riattivando il metabolismo.

ALGIMASK € 60,00

Le maschere peel-off si utilizzano per effettuare diverse tipologie di trattamenti. Si presentano sotto forma di una pasta ricca che si rapprende fino ad assumere un aspetto gommoso. Agiscono come vere e proprie ‘’seconde pelli’’ che apportano i principi attivi in esse contenuti. 

Queste maschere hanno un elevato potere occlusivo e, una volta rimosse, lasciano la pelle idratata, compatta e levigata. 

BODYTOUCH € 45,00

Questa è la profase di massaggio globale corpo, un momento di lavoro integrale che abbina manovre drenanti, stimolanti, riducenti e decontratturanti. Il protocollo prevede molteplici manovre di allungamento passivo per creare una mobilitazione articolare che ripristini una distensione muscolare ottimale e attivi la circolazione sanguigna. Le manovre antistress trovano dunque ampio spazio all’interno del protocollo abbinate a manualità che, in maniera progressiva, trattano le diverse zone del corpo focalizzandosi sugli accumuli adiposi e la perdita di tonicità dei tessuti. Questa profase rappresenta molto più di un semplice massaggio con finalità estetiche; consiste infatti in un rituale di sblocco globale del corpo, grazie all’azione attiva dell’Olio al magnesio che, miscelato con l’emulsione da massaggio, elimina stress e tensioni psico-fisiche, in un’ottica di profonda rigenerazione mentale e morfologica. L’apparenza degli inestetismi è ridotta, la pesantezza alle gambe scompare, ma sopratutto i processi endorfinici che si sviluppano donano al cliente un profondo benessere. 

THERMICMUD € 60,00

In ambito cosmetico, si definiscono fanghi le melme derivate dalla mescolanza di una frazione solida e argillosa con una componente liquida. Le proprietà benefiche dei fanghi vengono sfruttate non solo in campo cosmetico ma anche in ambito medico: non a caso, i trattamenti a base di fango sono molto richiesti nella cura di svariate patologie. In questa fase proponiamo un Fango Gel Nero, da termofunzionalizzare in base alle necessità del cliente sviluppando un azione ipermizzante o criogenica. La profase si apre infatti con la posa di uno spray termico, precedentemente selezionato, che una volta posto in occlusione sovrapplicando il fango gel nero svilupperà una reazione termica di natura chimica, interagendo con i recettori cutanei. La posa di questo fango attiva un processo di profonda detossinazione che, stimolando la circolazione sanguigna e linfatica, agisce sul drenaggio, sulla lipolisi dei grassi e sull’effetto ‘’buccia d’arancia’’. Questa profase inoltre stimola il microcircolo, incoraggia la sudorazione, favorisce l’eliminazione delle scorie del metabolismo e tossine e promuove gli scambi ionici aumentando la conducibilità elettrica della pelle.

PROCOMPLEX

Gamma di complessi corpo ultraconcentrati, dalla texture fluidificata, che costituisce il fulcro della metodologia cabina di SUNY BEAUTY SPA. Questa applicazione rappresenta la fase di azione più profonda e specifica sull’inestetismo trattandosi di una peculiare combinazione di attivi dall’elevata valenza cosmetica. La scelta dei complessi risulta particolarmente funzionale poiché noi Dermotecnologhe abbiamo la possibilità di applicarne diversi, nelle diverse zone del corpo, in base alla necessità specifiche del cliente. 

PHYTOWRAP € 60,00

Questa profase consiste in un avvolgimento algale dall’elevata azione trattante in termini cutanei e morfologici. In questa profase ogni fase di applicazione di prodotto viene funzionalizzata con attivi marini per ottenere un impacco dalla spiccata natura trattante che agisce in profondità sulla cute, fin dalla prima applicazione. L’avvolgimento algale è formulato con alghe marine e the verde micronizzato. Si presenta come una polvere impalpabile che si trasforma in una mousse ricca e cremosa una volta diluita e amalgamata in acqua. Il the verde agisce in sinergia con le alghe per un potente effetto snellente sul corpo. 

MASSAGGI

Un percorso di trattamenti estetici può essere una delle chiavi per aprire la porta che separa dalla serenità, perché i trattamenti influiscono su tutti tre i sistemi. Le emozioni che proviamo sono legate a un cambiamento fisiologico associato ad una risposta da parte del sistema nervoso, a cui sono collegate le reazioni ormonali. I trattamenti in cabina influiscono di conseguenza anche sull’organismo con variazioni a libello di ritmo cardiaco, pressione arteriosa, respirazione e persino in relazione alla temperatura corporea. E’ qualcosa di cui ognuno di noi può rendersi conto, perché quando un’emozione ci travolge non si tratta esclusivamente di un’esperienza a livello psicologico: viviamo questa condizione con tutto il corpo.

Oggi, grazie alle ricerche degli ultimi anni, abbiamo informazioni preziose su come l’esperienza emotiva ha effetto sulla salute degli organi influenzando in modo importante il benessere della persona e quindi della pelle. Il percorso di benessere in istituto e la forma di bellezza più completa e gratificante che ti condurrà ad una felice armonia con te stesso, sciogliendo tensioni, diminuendo lo stress, aiutando il tuo sistema immunitario, le coccole in cabina provocano un movimento di fluidi che favorisce la eliminazione delle tossine regalandoti un senso di calore e di tranquillità che aiuterà ad essere più sereno e felice.

La cura di sé è un buon principio da mettere sempre in pratica, sia che si tratti di un trattamento in cabina, di una settimana in montagna, di un prodotto illuminante, di una passeggiata quotidiana, il consiglio e prendersi cura e l’effetto benessere verrà da sé. La psicosomatica ci segnala che una cute malata è la risposta di diversi fattori accumulati nel tempo e che purtroppo a volte diventa l’unica scelta di comunicazione per esprimere un disagio, una sofferenza. La pelle è il segnale di salute più visibile, sulla pelle c’è il nostro percorso di vita, la memoria di come siamo stati amati. Questo ci fa comprendere l’importante connessione tra pelle e salute. La PNEI poi chiarisce come sistema nervoso, endocrino ed immunitario siano connessi e comunicano continuamente tra loro e che la cute non e che l’insieme dei tre. 

I trattamenti estetici servono a dare una risposta a tutti e tre i sistemi (Fisico-Emozionale-Immunitario) rappresentando una vera terapia per l’anima e per lo spirito.

MASSAGGIO SPORTIVO

Gli atleti che hanno scoperto il massaggio sportivo lo adorano letteralmente, anche perché è appositamente progettato per promuovere la flessibilità, ridurre la stanchezza, migliorare la resistenza, e soprattutto per prevenire gli infortuni più o meno gravi. In più prepara sia il corpo che la mente al traguardo da raggiungere  e al fine di ottenere e condurre delle prestazioni ottimali. Uno dei principali vantaggi della terapia del massaggio sportivo, rispetto ad altre  modalità di massaggio, è la sua capacità d’indirizzare nel modo giusto la giunzione muscolo – tendine . Uno studio pubblicato nel 2010 ha rilevato che anche solamente 30 secondi di manipolazione possono migliorare i movimenti e la flessibilità di un’atleta. Un altro studio condotto successivamente ha dimostrato che coloro chi si sottopongono ad uno di questi massaggi, prima e/o dopo l’esercizio o la gara, provano minor indolenzimento muscolare. Per chi é adatto? Per tutti coloro che si dedicano ad una regolare attività fisica. Per coloro che non sono atleti professionisti, la terapia può essere effettuata ogni settimana o anche ogni due , oppure può essere regolare quanto l’allenamento. Il massaggio sportivo dovrebbe svolgere un ruolo importante nella vita di ogni atleta, anche quando si è subito un infortunio. Questo perché la manipolazione comporta una serie di vantaggi sia fisici che fisiologici e psicologici, dona energia ad un livello di rilassamento ottimale, soprattutto ai muscoli più affaticati, dove solitamente sarà indirizzato ed incentrato il massaggio.

MASSAGGIO MIO-FASCIALE

Massaggio che agisce per sciogliere le aderenze e recuperare la normale elasticità delle fasce.Le contratture muscolari possono verificarsi in diverse occasioni in cui i nostri movimenti, seppur meccanici, non rispondono in modo fluido ma con un indurimento e pre-stiramento del muscolo, in cui le fibre muscolari si torcono o si tirano in modo deleterio.
Sapere come sciogliere una contrattura dipende anche dal sapere come si origina, ovvero la causa dell’indurimento del muscolo che dipende dal fatto che sia sfuggito al controllo del Sistema Nervoso Centrale; il meccanismo che fa scattare la contrattura è quello di un azione di difesa, nel momento in cui il tessuto muscolare sopporta una sollecitazione oltre il proprio limite. Un carico eccessivo sulla muscolatura determina la contrazione, sopratutto quando il distretto muscolare è privo di riscaldamento, oppure subisce movimenti bruschi.
Il risultato è un dolore non forte ma diffuso in tutta l’area, mancanza di elasticità del muscolo durante i movimenti e un tono aumentato alla palpazione.
Atto difensivo, da decontrarre tramite massaggi.

MASSAGGIO VISCERALE

Il benessere generale dell’organismo dipende anche dal corretto funzionamento degli organi interni.

Sono rivestiti ed immersi in una rete di tessuto connettivale da cui traggono forma e nutrimento.

Le tensioni superficiali possono arrivare al livello viscerale compromettendo il fluire della sostanza fondamentale che circonda gli organi.

Le mani arrivano a smuovere queste tensioni in profondità con movimenti profondi ma mai dolorosi che permettono di creare spazio in profondità, facilitando il riequilibrio metabolico.

Le tensioni fasciali profonde portano una maggiore libertà agli arti.

MASSAGGIO CRANIO-SACRALE

La tecnica è data da manipolazioni del cranio, della colonna vertebrale e del bacino in maniera estremamente delicata, calibrata sui micromovimenti delle parti in accordo al ritmo respiratorio primario. La sollecitazione del liquido cefalorachidiano trasmette impulsi al Sistema Nervoso Centrale. E’ talmente delicato che può essere applicato anche in ambito pediatrico per l’armonizzazione del neonato.Come funziona questo collegamento tanto complesso? Il cranio e alcune sue parti sono gli attori di questa funzionalità: la Dura Madre è una membrana fibrosa che compartecipa insieme alla Pia Madre e all’Aracnoide al nutrimento della parte esterna del cervello, lo ricopre, scende lungo la colonna vertebrale, circonda il midollo spinale, le porzioni nervose, e arriva a rivestire l’ultima vertebra coccigea.In questo percorso il fluido cerebro-spinale parte dal cranio fino ad arrivare al sacro e anche altri distretti vengono influenzati: il sistema circolatorio, quello linfatico, il sistema nervoso, quello endocrino e respiratorio.Il trattamento può durare dai 40 ai 60 minuti e consiste in una mobilizzazione delicata delle parti cranio sacrali che tendono a rimanere contratte per tensioni muscolari, stress, mioalgie.

MASSAGGIO VACUUM

La Vacuum terapia, o massaggio con le coppette, nasce in Cina. Lo scopo è quello di contrastare  la ritenzione idrica, riattivando la microcircolazione cutanea, di sciogliere tensioni e di far fluire l’energia vitale attraverso tutto il corpo. Viene praticato con delle sfere che creano sottovuoto favorendo il benessere e attenuando lo stress; le micropressioni usate sono simili a quelle del linfodrenaggio e sono indicate per ridurre ritenzione idrica e gonfiori.

La Vacuum terapia é utile nel caso si voglia trovare un’alternativa alla palestra per rassodare e ridare tono a particolari zone del corpo, ma essendo un trattamento che abbraccia più dinamiche risulta perfetto anche come rimedio per combattere stress, tensioni muscolari e contratture.

MASSAGGIO PLANTO-FASCIALE

E’ una tecnica fondamentale per affrontare tutte le manifestazioni del corpo con un approccio riflessologico ispirato al riequilibrio della naturale vitalità dell’essere.

Con questa tecnica si agisce sia al livello fasciale, beneficiando di una modificazione sulla zona riflessa corrispondente, che a livello energetico, stimolando così quei processi di autoregolazione interna che, se alterati, possono dare origine a squilibri fisici, fisiologici, energetici ed estetici.

La loro interpretazione ci offre un ulteriore suggerimento nella scelta della manualità più appropriata da utilizzare anche sul corpo.

MASSAGGIO POLISENSORIALE

Un insieme di manualità molto gradevoli atte ad ottenere il riequilibrio psico-fisico della persona. 

Variando di intensità, pressione, velocità, direzione e prodotto utilizzato possiamo ottenere effetti differenti affinché ognuno possa ritrovare la “coccola” più desiderata nello specifico momento in cui si sottopone al trattamento.

OTTOBRE A MANTOVA

Per una pelle morbida, vellutata e delicatamente profumata, i peeling corpo sono davvero importanti: infatti sono perfetti per eliminare le cellule morte e mantenere la cute liscia come la seta. Esfoliare [...]

...

LA SKINCARE DI SETTEMBRE

Settembre è alle porte, siete pronte ad iniziare il vostro percorso viso? Per chi si fosse smarrito nel periodo estivo e non è aggiornato sulle nostre novità, in questo blog [...]

...

Kokjdo: l’antica via della bellezza.

Kokjdo è un'insieme di antiche tecniche che combinate tra di loro danno origine ad un trattamento di lifting naturale che rimodella l'ovale del viso, il collo, il platisma e la [...]

...